Così, en passant, un’etichetta di pace

Senza dilungarmi, il fatto è semplice: ho comprato un regalo che consegnerò nei prossimi giorni (tanto non spoilero nulla, chi mi si fila qui) ed è un semplice aggeggino Sodastream per farsi l’acqua frizzante in casa senza doversi portare a ogni spesa un paio di confezioni d’acqua al secondo piano senza ascensore (che lusso).
Non l’avevo sentito nè letto in giro (buuu shame on me) ma a quanto pare l’azienda vanta una bellissima etichetta Made in Israel che dice “This product is produced by Jews and Arabs working side-by-side in peace and harmony”.
E basta, non tiriamo fuori che lì jews and arabs non sono proprio proprio l’unico problema. Siamo contenti dello sforzo e l’etichetta ci piace, tutto qui. Quindi ve la piazzo in allegato. Buon frizzz

Anacronismi di Donna Moderna su eBay

la sicurezza passa dall’informazione, non dalla diffidenza

Sotto l’ombrellone, si sa, i buoni propositi di fare letture serie e continuare lo studio si scontrano con chi arriva e ti passa l’ultimo Donna Moderna o la Settimana enigmistica. Vorresti rifiutare ma dopo un po’ la curiosità ha la meglio e tra una pagina e l’altra, ahimè, ti balza all’occhio la rubrica di Giovanni Ziccardi (nientepopòdimenoche docente di informatica giuridica) che si intitola “4 regole per gli acquisti su eBay”. Molto bene, pensi, si parla di e-commerce. Ma poi leggi l’articolo…e cosa dice Ziccardi?

Continua a leggere Anacronismi di Donna Moderna su eBay